Un viaggio inaspettato

Ebbene si, sono assente da tanto sul blog che ho mandato non volutamente ma inevitabilmente in stand-by poiché un grande viaggio ha preso il sopravvento nella mia vita, forse il più importante che mai avessi potuto immaginare di intraprendere (e, in effetti, non lo immaginavo affatto). Un’avventura a tutti gli effetti, capitata così, improvvisamente, dall’oggi al domani; un cammino ricco di insidie, paure, enormi difficoltà, gioie, emozioni, palpitazioni, tante curiosità da soddisfare e impensabili responsabilità; una di quelle esperienze a cui non riesci a dire di no, nonostante la paura.

Non ve la porto per le lunghe perché non mi piace allungare il brodo essendo io una non amante dei brodi allungati con lo scopo di avere parole su parole su parole che fanno venire voglia di cliccare su “chiudi la pagina” e non tornarci mai più. Il succo è che la cicogna ha bussato alla mia porta, consegnandomi un biglietto di sola andata per una terra a me sconosciuta chiamata maternità.

Felicità? Pianti? Palpitazioni? Umm… Sicuramente tutto questo ma nella versione più sincera di me stessa (che non sto qui a raccontarvi ora perché non ho voglia di svelarvi tutto in questo momento). Certamente tanta paura, paura dell’incognita – se così si può dire –, paura della paura stessa.

Ho smesso di muovermi? Di viaggiare? Assolutamente no! Anche se al momento il mio zaino deve (e può) aspettare.

Alla prossima e con affetto!

www.laviandante.com

Annunci

Un pensiero su “Un viaggio inaspettato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...