Napoli, la terra degli scippatori

Forse sono di parte, d’altronde sono napoletana, fiera e orgogliosa di esserlo. Mi sento fortunata ad essere nata in una delle città più belle del mondo; interculturale, meravigliosa, problematica e priva di ipocrisia, Napoli è vera e pungente ed esattamente come la verità sa essere, senza peli sulla lingua né giri di parole, o la ami o la odi. Ma prima di amarla od odiarla, devi viverla. Napoli è una grande metropoli e non può essere sempre semplice viverci perché troppo vasta, sia dal punto di vista geografico che culturale. A Napoli trovi di tutto, il bello e il brutto. Un napoletano ti accoglierà sempre a braccia aperte e ti offrirà sempre un caffè. Ma un napoletano, anche se non lo darà sempre a vedere, soffrirà molto per i pregiudizi e le infamità che hanno invaso questa terra come la peste.

Giudicare Napoli e i napoletani è diventato facile come chiedere al bar un bicchiere d’acqua, ma è sbagliato.

Napoli non è una terra per tutti ma è aperta a tutti; Napoli è la terra dei veri e di chi vive senza ipocrisie. Nessuno ha mai detto che Napoli sia una città facile, non può esserlo data la sua grandezza e le sue conseguenti mille sfaccettature che la fanno così colorata. Napoli soffre dei pregiudizi e anche i napoletani ne soffrono; e non è sempre facile passarci su, questa è la verità.

Napoli

www.laviandante.com


I CONTENUTI QUI RIPORTATI (PER “QUI” SI INTENDE WWW.LAVIANDANTE.COM) SONO PROTETTI DAL DIRITTO D’AUTORE, TUTELATO DALLA LEGGE 633 DEL 22/04/1941. © ALL RIGHTS RESERVED

Annunci

2 pensieri su “Napoli, la terra degli scippatori

  1. Purtroppo Napoli essendo la città del Sud più vicina al resto d’Italia, soffre più delle altre città (io sono di Catania) ed è quasi un capro espiatorio, un parafulmine di tante critiche, alcune gratuite altre persino smentite da statistiche. Io amo Napoli, è una città bellissima. Ci sono stato in tante occasioni e mai un problema ma sempre tanto affetto.

    Liked by 1 persona

    • Caro Genio C.,

      Il tuo commento mi fa tanto piacere e rende meno amara la realtà che mi ha spinto a scrivere questo breve articolo. Io ora vivo in Sicilia (ho lasciato la mia terra per amore e ne sento la mancanza tutti i giorni) e spesso ho frequentato persone Catanesi con le quali mi sono sempre trovata molto bene per solarità e simpatia. Speriamo che i pregiudizi che avvelenano le nostre terre e noi abitanti, prima o poi cessino.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...