Sole, mare e… conosci lo scrub al caffè?

Si, è proprio così… l’estate è arrivata! La stagione degli amori, dei flirt e dei corteggiamenti. La stagione del mare, del sole sulla pelle ambrata, del divertimento e del relax allo stato puro è qui e non tutte (tipo io, ahimè), sono pronte ad affrontarla con tranquillità. Perché? Ecco… diciamo che la dieta non ha fatto effetto… vivere in città è bello, ma quanto stressa! E poi è così dura prendersi cura dei pargoli! Per non parlare del lavoro… e bla, bla, bla!!! Diciamoci la verità: ce ne siamo altamente fregate anche quest’anno dei buoni propositi di capodanno!

Ebbene, signore mie, chi “soffre” di cellulite, pelle a buccia d’arancia e inestetismi vari, alzi la mano!

Queste nostre care, vecchie nemiche: cellulite e buccia d’arancia alias Mimì e Cocò. Ma non chiamiamole malattie perché non lo sono affatto, se non normali situazioni di una pelle stressata da una pigra o assente cura, da una cattiva alimentazione, da una insufficiente idratazione o da abitudini sbagliate come il fumo, ad esempio.

E cosa possiamo fare per debellarle o quanto meno minimizzarle? Parliamone…

Esistono tantissimi prodotti in commercio più o meno validi ma abbastanza cari, con INCI più o meno positivi, con ingredienti più o meno tollerabili. Prodotti più o meno affidabili. Ma allora, mi domando, perché non prepararci autonomamente i nostri prodotti di bellezza? Perché non è semplice, sono inaffidabili, non so farli e non ho tempo, mi risponderete… sbagliato!

Non mi permetterei mai di generalizzare sui vari cosmetici in commercio, (non ho nemmeno la competenza per farlo) ma sappiate, amiche mie, che abbiamo la possibilità di crearci tutte da sole alcuni dei nostri alleati di bellezza!

Vi racconto brevemente la mia storia: essendo una comunissima mortale non favorita in particolar modo da Madre Natura, causa un’alimentazione non proprio corretta, abitudini sbagliate e pigrizia latente, oltre ad essere accompagnata da qualche chilo in più, recentemente ha deciso di fare la sua comparsa la mia nuova amica Cellulite, esattamente sulle cosce… benvenuta, cara… hai le ore contate!

Non avendo alcuna intenzione di scoraggiarmi né fare pazze diete flop che ti promettono (e lo mantengono) perdite di peso più che rapide ma che non ti avvertono di fiatella tutto il giorno, istinti omicidi, ripresa imminente, spudorata e raddoppiata dei chili persi e pelle moscia oltre che smagliature degne di essere paragonate ai segni degli artigli di una bestia inferocita avventatasi su ventre, cosce e quant’altro, ho deciso di mettermi all’opera. Ho dovuto prendere una decisione e mi sono detta “Hai intenzione di goderti la tua età e femminilità o di continuare ad evitare specchi, gite al mare, bikini, abiti e completini sexy?” Ovviamente ho scelto la seconda! Pardon! Intendevo la prima che mi porti a non evitare la seconda. Ho iniziato un sano percorso alimentare e una sana e moderata attività fisica (non serve ammazzarsi, ma di questo ne parleremo in un altro post). Ho anche fatto estenuanti ricerche online e ho scoperto – udite, udite – il caffè! o meglio, le proprietà miracolose della caffeina! E mi sono detta “perché non provare?” E ci ho provato. Ma non sono un medico, questa è la mia esperienza pertanto, prendetela come tale!

A quanto pare, diversi studi confermano che la caffeina abbia un effetto stimolante sul metabolismo basale. Questo non vuol dire che dobbiamo avvelenarci di caffè per dimagrire!!! Questo vuol dire semplicemente che la caffeina è una valida alleata ad una sana ed equilibrata alimentazione.

La caffeina è, infatti, un ingrediente quasi sempre presente in molti cosmetici creati appositamente con lo scopo di combattere la cellulite e la pelle a buccia di arancia in quanto favorisce la mobilizzazione dei trigliceridi dal tessuto adiposo sottocutaneo. Eh?!? Il metabolismo cellulare sotto-cutaneo… Scusa?!? Il rinnovamento della pelle e la diminuzione della cellulite! E allora, ritornando al discorso iniziale: quanto costano queste creme! E poi, saranno realmente affidabili? Ma sai che c’è? Io me lo faccio da me il prodottino di bellezza! Fresco, naturale ed… economico!

LO SCRUB AL CAFFE’ FATTO IN CASA 

Cosa è: Lo scrub al caffè è un esfoliante da utilizzare sotto la doccia, sulla pelle umida. E’ un prodotto che va massaggiato delicatamente per qualche minuto sulla pelle, insistendo in particolar modo sulle zone interessate da inestetismi quali, ad esempio, pelle secca (molto frequente su gomiti, ginocchia, e talloni), cellulite, pelle a buccia di arancia, zone adipose in generale e zone soggette ad impurità come i punti neri, per esempio. Questo miracoloso e fantastico alleato di bellezza renderà la nostra pelle più morbida, liscia e vellutata, nutrita e luminosa. Andrà usato costantemente ma potremo notarne alcuni benefici sin dalla prima applicazione!

Cosa serve: Alzi la mano chi ha l’abitudine di conservare i fondi della caffettiera! Quante di voi l’hanno alzata? Nessuna? Due o tre? E il resto?? Lo buttate nella spazzatura, vero? Tranquille! Commettevo lo stesso sciagurato errore anche io!

Per fare lo scrub al caffè  serviranno dei semplici ingredienti presenti nelle dispense di tutte noi, ma proprio tutte! Avremo bisogno di:

  1. Una tazzina di caffè
  2. Polvere di caffè (o fondi di caffè asciutti)
  3. Olio di oliva
  4. Zucchero di canna grezzo

Come si prepara: Per preparare il nostro scrub al caffè, occorrerà unire due o tre fondi di caffè (circa un bicchiere) ad una tazzina di caffè, un bicchiere di zucchero di canna grezzo e mezzo bicchiere (o q.b.) di olio di oliva. Bisognerà amalgamare bene il tutto fino a farlo diventare omogeneo.

Una volta ottenuto il nostro prodotto miracoloso, potremo tranquillamente procedere al massaggio e goderci il nostro trattamento! Con il tempo ne apprezzeremo tutti i benefici e non potremo più smettere di usarlo!

Va detto però, che la ricetta sopra indicata è specifica per il trattamento della pelle del corpo ma non del viso. Infatti, essendo questa più delicata, con lo stesso scrub rischieremmo di irritarla.

Questo significa che non possiamo fare uno scrub al caffè per il viso? Certo che si! Per lo scrub esfoliante viso al caffè, serviranno:

  1. Polvere di caffè
  2. Olio di oliva

Come si prepara: Basterà unire mezzo bicchiere di polvere di caffè ad una quantità di olio di oliva necessaria a farne un composto quasi cremoso.

Come si applica: Una volta ultimato il nostro scrub, basterà massaggiarlo delicatamente sulla pelle del viso, avendo cura di evitare occhi e contorno occhi (essendo zone estremamente delicate). Si potrà insistere (nel senso di prolungare il massaggio, non frizionare fino alla tortura!) sulla zona T in quanto maggiormente soggetta ad impurità.

Devo dire che con me questi trattamenti stanno funzionando ma ripeto, questa è la mia esperienza e va presa come tale. La mia pelle risulta morbida e levigata. Ne preparo sempre le dosi necessarie all’utilizzo quotidiano in modo da non doverlo poi lasciare in frigorifero per un periodo prolungato e lo utilizzo davvero per tutto: mani, piedi, viso e corpo e ne sono davvero soddisfatta!

Spero che questo articolo vi sia piaciuto! Prima di lasciarvi però, mi sento obbligata a farvi una raccomandazione in generale: sul web si trovano tantissime informazioni, più o meno veritiere, più o meno sicure. Pertanto, prima di provare un qualsiasi prodotto su voi stesse, siate sicure al 100% di non esserne intolleranti o allergiche e chiedete sempre il parere al medico! Se tra di voi c’è qualcuna che ha fatto la mia stessa esperienza, fatemelo sapere!

www.laviandante.com


I CONTENUTI QUI RIPORTATI (PER “QUI” SI INTENDE WWW.LAVIANDANTE.COM) SONO PROTETTI DAL DIRITTO D’AUTORE, TUTELATO DALLA LEGGE 633 DEL 22/04/1941. © ALL RIGHTS RESERVED

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...