Cose FICHISSIME che si possono fare in ❀Primavera❀

Questa mattina è una bellissima giornata di primavera, cosa che non mi sarei mai aspettata visto che stanotte c’è stato il diluvio universale. E’ una di quelle giornate che ti portano il buon umore e che ti fanno alzare dal letto con la voglia di fare mille cose; perciò, dopo aver fatto una bella colazione con un buon cornetto e mezza tazza di latte macchiato, accendo il computer e prendo la mia bellissima agenda Mr. Wonderful con l’intento di organizzare i miei impegni e creare dei programmi in vista delle belle giornate.

Tra le varie pagine che scorrevo, quelle di Aprile, ormai alle porte, mi hanno dato un buongiorno speciale e degli ottimi consigli da seguire e sui quali ho deciso di estendere un articolo per condividerli con voi e goderci, tutti insieme, la primavera.

wp-1490690269393.jpeg

La mia bellissima Mr.Wonderful

❀ ✿ ❁ ✽ ❁ ✿ ❀

In effetti, questa meravigliosa stagione che ci allunga le giornate, ci offre la possibilità di arricchire i nostri momenti liberi facendo delle cose veramente semplici ma davvero fighissime come, ad esempio, andare in bicicletta e fare delle rilassanti passeggiate in città, sul lungomare o in campagna oppure, se siete sportivi, approfittare del clima mite per svolgere attività di ciclismo o mountain biking.

Un altro consiglio che mi da la mia agenda è: Approfittare del fatto che le giornate si allungano per tornare a casa a piedi. Magari questa è una cosa che non proprio tutti possono fare, probabilmente per questioni logistiche, ma una bella passeggiata in un parco non ce la toglie nessuno. 

L’aperitivo della domenica in qualche bella terrazza è sicuramente la scelta ideale per chi fa una vita più mondana ma è anche un’occasione per trascorrere del tempo con i propri amici e fare qualcosa di diverso dalla colazione o dal caffè.

Una buona iniziativa è quella di andare a comprare frutta di stagione al mercato. Con una fava prendiamo due piccioni: facciamo qualcosa per la nostra salute e dedichiamo un paio d’ore a curiosare tra le bancarelle.

Fare un picnic in campagna o nel parco della città, non solo è un’interessante iniziativa ma è anche un modo per passare del tempo di qualità con la propria famiglia o vivere un po’ di sano romanticismo con la propria metà o la persona che ci piace; perché un picnic potrebbe essere anche un valido ed indimenticabile primo appuntamento.

La cosa che preferisco, in effetti uno dei miei programmi di questa mattina, è organizzare una gita fuori porta nel week end. Finalmente il clima lo permette e che si tratti di una mostra, di una visita al museo o monumento storico, di una giornata in agriturismo, di una gita in una riserva naturale o di un paio di giorni fuori città, non c’è nessuna scusa che tenga. Perciò: itinerario in mano, zaino in spalla e macchina fotografica!

Per i più perseveranti e appassionati c’è un’attività veramente bellissima e cioè: allestire un piccolo giardino in città o, perché no, un pratico orto in terrazza. Io l’ho fatto, non ho ancora terminato e non potete capire quanto sia rilassante e soddisfacente. Un “passatempo” che consiglio a chiunque.

Ma la primavera porta con sé anche delle attività meno piacevoli ma obbligatorie per ciascuno di noi che però, se guardate per il verso giusto, diventano piacevoli ed interessanti: le pulizie di primavera, stancanti ma indispensabili. Il lato positivo? Una casa che rispecchia e respira la primavera: profumo dei fiori di campo sistemati qua e là, colori più vivaci e allegri su divani, tende e chi più ne ha, più ne metta: buon umore dalla mattina alla sera garantito! E poi fare il cambio dell’armadio e scoprire abiti che nemmeno ricordavi di avere… molto più economico che andare a fare shopping! (Anche se un po’ di shopping non si nega a nessuno..!)

Infine, ultimo – ma non ultimo – consiglio della mia Mr. Wonderful è: essere di buon umore perché finalmente è arrivata la bella stagione. 

wp-1490697605254.png


I CONTENUTI QUI RIPORTATI (PER “QUI” SI INTENDE WWW.LAVIANDANTE.COM) SONO PROTETTI DAL DIRITTO D’AUTORE, TUTELATO DALLA LEGGE 633 DEL 22/04/1941. © ALL RIGHTS RESERVED

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...