Scrivere un libro

Avete mai pensato di scrivere un libro? Io non solo ci ho pensato spesso ma ci ho anche provato con non poca difficoltà. Non ho ancora mai pubblicato nulla e chissà se mai arriverò a quel punto ma ho iniziato a scrivere un romanzo, tempo fa, e il momento in cui ho iniziato a mettere su carta la mia fantasia è stato davvero molto emozionante.

I primi capitoli sono venuti giù come un fiume in piena; pagine e pagine di storie, dettagli e personaggi e la mia gioia era così forte che sentivo quella storia letteralmente parte di me. Ho letto e riletto quelle pagine tantissime volte, alla ricerca di errori e pezzi possibilmente modificabili in meglio e non finivo mai di correggere, di ricreare, di aggiungere e tagliare. E più andavo avanti, più mi rendevo conto che i personaggi del mio racconto avevano bisogno ciascuno di una storia e non solo di un nome ma anche di un cognome e viceversa. Alla fine ho capito che scrivere un libro non è affatto facile come lo si voglia far credere e, ahimè, anche io sono stata vittima del blocco dello scrittore; e ancora non ne sono uscita.

Presa dallo sconforto e dalla sensazione di non essere all’altezza di una simile avventura, ho riposto il mio progetto letterario nel cassetto e ho trascorso giorni, mesi, a pensarci, ripensarci, dimenticare, ricordare e ripensare. È davvero dura scrivere un libro! Ma non ho mai smesso di fare ricerche su come fare e regole da seguire. E non ho nemmeno mai smesso di desiderare di realizzare questo progetto, questo sogno. Molto spesso, quando mi ritrovo a leggere un libro o a guardare un film ispirato ad un racconto, mi domando sempre “Perché io non sono in grado di fare la stessa cosa?”. Poi penso che quei racconti, romanzi o favole che siano, non sono certo stati scritti in un giorno e nemmeno in un mese; e allora mi riprendo dallo sconforto precedente e ritorno la persona ottimista che mi sono impegnata tanto a diventare da un po’ di tempo a questa parte.

“Vedi il lato positivo, sempre.” è diventata la mia filosofia di vita preferita, quasi un mantra.

Qualcuno di voi ha mai pensato di scrivere un libro? Ci è mai riuscito? Mi piacerebbe tanto conoscere altri punti di vista e avere qualche consiglio in più da cui prendere, perché no, spunto.

Con affetto,
La Viandante



I CONTENUTI QUI RIPORTATI (PER “QUI” SI INTENDE WWW.LAVIANDANTE.COM) SONO PROTETTI DAL DIRITTO D’AUTORE, TUTELATO DALLA LEGGE 633 DEL 22/04/1941. © ALL RIGHTS RESERVED

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...